Me

Spari vicino a un seggio in California, 2 morti

Sono avvertiti colpi d'arma da fuoco nei pressi del seggio elettorale di Azusa, in California, durante le presidenziali USA 2016

Immagine di copertina

IN AGGIORNAMENTO – Almeno due persone sono morte e altre quattro sono rimaste gravemente ferite in una sparatoria avvenuta nei pressi del seggio elettorale di Azusa, città nella contea di Los Angeles, in California.

L’aggressore è ancora in fuga ed è pesantemente armato, secondo quanto riferito da media americani che citano la polizia. 

La sparatoria è avvenuta nel corso del voto per le presidenziali USA, qui LIVE!

Il seggio elettorale è stato evacuato e chiuso temporaneamente.

Secondo le autorità locali, non è chiaro se questo attacco sia in qualche modo legato alle elezioni presidenziali attualmente in corso.

Secondo quanto riferisce il Los Angeles Times, lo sparatore è pesantemente armato. Ancora pochi i dettagli sulla dinamica della sparatoria avvenuta poco dopo le 14, ora locale, vicino ad un seggio di un quartiere residenziale. La polizia ha avvisato i cittadini di recarsi ad altri seggi elettorali in quando la zona è stata posta in ‘lockdown’, isolata. “E’ una situazione grave e in evoluzione”, ha detto l’agente Jerry Willison della polizia di Azusa.

L’Azusa Union School District ha disposto la chiusura della scuola nelle vicinanze.

DIRETTE ELEZIONI 2016 LIVE