Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Combattere il disturbo da alimentazione incontrollata

Un video di sensibilizzazione illustra i sintomi del disturbo da alimentazione incontrollata e promuove l'assistenza medica e psicologia

Immagine di copertina

Un team di illustratori e video-maker, tra cui Kirk Wallace e Sara Bennett, ha ideato un video di tre minuti al fine di promuovere la sensibilizzazione sul disturbo da alimentazione incontrollata negli Stati Uniti e di aiutare chiunque ne sia affetto a capire quali sono i modi migliori per chiedere assistenza medica e psicologica. 

Il Bed (acronimo di Binge Eating Disorder), conosciuto in Italia come disturbo da alimentazione incontrollata, è un disturbo del comportamento alimentare caratterizzato da una forte difficoltà nello smettere di mangiare nonostante il senso di sazietà.

Il disturbo colpisce circa 2,8 milioni di adulti solo negli Stati Uniti e presenta sintomi simili a quelli della bulimia nervosa, pur non manifestandosi tramite vomiti autoindotti o abuso di lassativi o di diuretici.

Come per la bulimia, il cibo diventa, per la persona affetta dal Bed, il modo principale per calmare l’ansia e combattere la depressione.