Me

Combattere il disturbo da alimentazione incontrollata

Un video di sensibilizzazione illustra i sintomi del disturbo da alimentazione incontrollata e promuove l'assistenza medica e psicologia

Immagine di copertina

Un team di illustratori e video-maker, tra cui Kirk Wallace e Sara Bennett, ha ideato un video di tre minuti al fine di promuovere la sensibilizzazione sul disturbo da alimentazione incontrollata negli Stati Uniti e di aiutare chiunque ne sia affetto a capire quali sono i modi migliori per chiedere assistenza medica e psicologica. 

Il Bed (acronimo di Binge Eating Disorder), conosciuto in Italia come disturbo da alimentazione incontrollata, è un disturbo del comportamento alimentare caratterizzato da una forte difficoltà nello smettere di mangiare nonostante il senso di sazietà.

Il disturbo colpisce circa 2,8 milioni di adulti solo negli Stati Uniti e presenta sintomi simili a quelli della bulimia nervosa, pur non manifestandosi tramite vomiti autoindotti o abuso di lassativi o di diuretici.

Come per la bulimia, il cibo diventa, per la persona affetta dal Bed, il modo principale per calmare l’ansia e combattere la depressione.