Me

Per la prima volta da maggio Trump supera Clinton in un sondaggio dell’Abc

Secondo la rilevazione, il candidato repubblicano avrebbe un punto di vantaggio sulla democratica. Si prospetta un serrato testa a testa per l'8 novembre

Immagine di copertina

Per la prima volta da maggio, Donald Trump in un sondaggio realizzato dall’emittente televisiva Abc in collaborazione con il Washington Post ha superato di un punto percentuale Hillary Clinton nelle intenzioni di voto degli elettori.

Sebbene i risultati, come in ogni rilevazione, abbiano un margine di errore, secondo Abc il sorpasso segna un momento cruciale nella corsa alla Casa Bianca a meno di una settimana dal voto.

Trump è dato al 46 per cento contro il 45 per cento di Clinton, che ha sofferto la nuova indagine dell’Fbi sullo scandalo delle email inviate con un server di posta privato e non con quello governativo quando era segretario di Stato.

I libertario Gary Johnson cala al 3 per cento e il candidato dei verdi Jill Stein è fermo al 2 per cento.

Tuttavia, secondo Abc, il sondaggio non è indicativo dei risultati delle elezioni dell’8 novembre se non per rilevare che si tratterà di un combattuto testa a testa.

Anche Mitt Romney nel 2012 era dato da molti sondaggi con un punto di vantaggio su Barack Obama e nel 2004 John Kerry aveva un identico vantaggio su George W. Bush, ma i risultati delle elezioni smentirono queste previsioni.

Il sondaggio in ogni caso è l’unico a dare Trump in vantaggio. Secondo la rilevazione fatta da Reuters/Ipsos, Clinton è ancora avanti di cinque punti, 44 per cento contro il 39 per cento di Trump.