Me

Le differenze inconciliabili tra i gusti di un grafico e quelli dei suoi clienti

L'architetto Ondrej Chudy sul sul weblog "Trust Me, I'm A Designer", ha creato una serie di grafiche che ironizzano sul rapporto conflittuale tra queste due figure

Immagine di copertina

Non c’è niente al mondo di più distante tra i desideri di un grafic designer e quelli dei suoi clienti. Dai font alle immagini, dallo stile ai programmi, è quasi impossibile che i gusti degli uni e degli altri trovino un punto di congiunzione.

Il conflitto è sempre lì dietro l’angolo. Per illustrare questi due mondi paralleli, l’architetto Ondrej Chudy sul sul weblog “Trust Me, I’m A Designer”, ha creato una serie di grafiche che ironizzano su questo rapporto conflittuale.