Me

Alla fine Bob Dylan ha rotto il silenzio sul premio Nobel

"La notizia del premio Nobel per la letteratura mi ha lasciato senza parole". Bob Dylan ha commentato così il conferimento del prestigioso riconoscimento

Immagine di copertina

“La notizia del premio Nobel per la letteratura mi ha lasciato senza parole”. Ha commentato così Bob Dylan, dopo 3 settimane di silenzio, il conferimento del prestigioso riconoscimento assegnato dall’Accademia di Svezia. 

Il cantautore statunitense ha accettato il premio, ha comunicato la Fondazione Nobel, che dopo l’assegnazione non era riuscita a mettersi in contatto con lui. 

La Fondazione ha riferito che non era ancora stato deciso se il cantante avrebbe partecipato alla cerimonia di premiazione che si terrà nel mese di dicembre a Stoccolma.

Tuttavia Bob Dylan, come riferito dal giornale britannico Daily Telegraph, ha detto di aver intenzione di ritirare il premio di persona “se sarà possibile”.

Il premio era stato assegnato lo scorso 13 ottobre “per aver creato nuove espressioni poetiche all’interno della grande tradizione della canzone americana”.

La scorsa settimana, un membro dell’Accademia svedese che assegna il premio Nobel, aveva descritto il suo silenzio come “maleducato e arrogante”.

Ma poche ore fa la Fondazione Nobel ha riferito che Dylan ha chiamato Sara Danius, segretario permanente dell’Accademia svedese, dicendole: “La notizia del premio Nobel mi ha lasciato senza parole. Apprezzo l’onore così tanto”.