Me

Quattro persone sono rimaste uccise in un parco divertimenti australiano

L'incidente è avvenuto nel parco Dreamworld sulla Gold Coast, nello stato del Queensland, sul Thunder Rapids Over River, un’attrazione che riproduce le rapide

Immagine di copertina

Quattro persone sono rimaste uccise in un incidente nel più grande parco divertimenti d’Australia, Dreamworld, come riferito dal sito del parco stesso martedì 25 ottobre.

La tragedia è avvenuta nella Gold Coast, una regione turistica dello stato orientale del Queensland, la cui capitale è Brisbane.

“Dreamworld sta lavorando il più velocemente possibile per stabilire le cause dell’incidente”, ha dichiarato l’amministrazione del parco, aggiungendo che sta collaborando con le autorità locali e la polizia.

“Le priorità di Dreamworld sono le famiglie delle persone coinvolte in questa tragedia e provvedere ad aggiornare il pubblico non appena saranno disponibili nuove informazioni”.

La polizia del Queensland ha reso noto via Twitter che alcune persone sono rimaste gravemente ferite. I media australiani hanno riferito che l’incidente è avvenuto sull’attrazione Thunder Rapids Over River, che simula le rapide e arriva a una velocità di 45 chilometri orari.

Ad aprile un uomo era quasi annegato dopo essere stato sbalzato da un tronco in un’altra attrazione del parco.

A settembre alcune persone erano state evacuate dalle montagne russe di un altro parco della Gold Coast, il Sea World.

È prevista una conferenza stampa della polizia sull’accaduto.