Me

L’artista che ha proiettato decine di baci sui muri di Parigi

Per il suo progetto"#le_baiser", Julien Nonnon ha proiettato sulle facciate di molti edifici parigini alcuni video che ritraggono più di cento coppie intente a baciarsi

Immagine di copertina

Julien Nonnon è un artista francese che ha recentemente realizzato un progetto di arte urbana a Parigi, dove ha approfittato del digitale per dare movimento ai muri della città.

Per questo nuovo progetto, intitolato #le_baiser (“Il bacio”), Nonnon ha infatti proiettato sulle facciate di molti edifici parigini alcuni video che ritraggono più di cento coppie intente a baciarsi, visto che Parigi è pur sempre “la città dell’amore”.

#le_baiser è ispirato a una citazione da poeta francese Alfred de Musset, secondo cui l’unico vero linguaggio nel mondo è il bacio, e ha visto l’artista coinvolgere in un grande casting molte coppie reali che volevano lasciare la propria impronta sui muri della loro città.

“Il numero di persone che hanno voluto partecipare al casting è andato ben oltre le mie aspettative”, ha spiegato Nonnon. “Ho ricevuto molti messaggi toccanti da molte persone che mi ha raccontato le loro storie e il perché abbiano voluto contribuire a un progetto del genere”.

L’opera d’arte è stata presentata il primo ottobre come parte dell’edizione 2016 della “Nuit Blanche” parigina, il cui tema era “l’amore”, ma Nonnon ha intenzione di portare i suoi baci in molte altre città.

Qui sotto, un video di presentazione del progetto:

— LEGGI ANCHE: UN SAFARI TRA LE VIE DI PARIGI. Un artista francese crea una vera e propria “giungla urbana”, proiettando le immagini di animali in vesti umane sugli edifici di Parigi