Me

L’isola scozzese autosufficiente in vendita per 2 milioni di euro

Circa 1,5 miglia al largo della costa scozzese si trova l’isola di Tanera Mòr, che è al momento in vendita a un costo di 1,95 milioni di sterline

Immagine di copertina

Al giorno d’oggi, il mercato immobiliare italiano, con affitti
che in città come Roma o Milano (per non parlare di Londra) toccano cifre
decisamente poco invitanti, un buon investimento potrebbe essere un’isola
autosufficiente a nord della Scozia.

Circa 1,5 miglia al largo della costa scozzese si trova
infatti l’isola di Tanera Mòr, che è al momento in vendita per un costo di 1,95
milioni di sterline, pari a circa 2,17 milioni di euro: un prezzo conveniente
se si considera anche la svalutazione del pound
negli ultimi mesi.

L’isola misura circa 307 ettari di estensione e vede sul suo
territorio pochi edifici sparsi: una scuola, un ufficio postale, un bar e poche
case isolate; per il resto, l’isola presenta una splendida vegetazione grazie
agli ultimi proprietari, che negli anni hanno piantato 164mila alberi per un
progetto di riqualificazione boschiva del luogo.

Un dato da non sottovalutare è l’autosufficienza dell’isola,
sulla quale si può sopravvivere senza bisogno di acqua o energia elettrica
provenienti da altri luoghi.

Tanera Mòr usa infatti generatori e turbine a vento per la
produzione di energia elettrica propria, e ogni edificio include un telefono
fisso, mentre la banda larga è disponibile in due delle proprietà presenti.