Me

L’operaio cinese diventato una star del web

Shi Shenwei ha trasformato la sua pausa pranzo in un vero e proprio evento social, postando ogni giorno i video dei suoi esercizi di ginnastica tra i pali di un cantiere

Immagine di copertina

Shi Shenwei, un ragazzo di 23 anni che vive e lavora nella provincia del Fujian, nel sudest della Cina, ha trasformato la sua pausa pranzo in un vero e proprio evento social, postando ogni giorno dei video mentre si dedica alla sua routine di allenamento quotidiano, oscillando tra i pali e i ponteggi del cantiere in cui lavora.

Nelle gestione di quella che è diventata una vera e propria operazione mediatica, il ragazzo viene aiutato da suo cugino che, utilizzando quattro smartphone diversi, lo riprende da differenti angolazioni realizzando dei video che vengono caricati sull’app mobile Kuaishou.

Shi può vantare un seguito di quasi 1,2 milioni di followers, che lo conoscono come “Brick Carrier Little Wei” e lo considerano una sorta di modello da seguire.

Il ragazzo ha lasciato la scuola molto presto a causa di una dipendenza dai giochi online e ha iniziato a lavorare nel cantiere dello zio. Ai tempi era magro e gracile e il lavoro per lui era molto duro. 

La sua vita è cambiata il giorno in cui, navigando su internet, ha visto un video che mostrava i cosiddetti “street workouts”, un tipo di esercizio a corpo libero che può essere eseguito praticamente ovunque.

Da allora Shi ha iniziato ad allenarsi tutti i giorni tra i pali del cantiere, trovando il tempo e l’energia necessari all’interno del suo turno lavorativo di 10 ore e costruendo un vero e proprio impero social. La sua fama è cresciuta a tal punto da fargli guadagnare apparizioni in talent show locali, il sostegno da parte di ginnasti in tutto il paese e una proposta per un film.