Me

Assolto in appello Omar Hassan che ha scontato 16 anni di carcere per l’omicidio Alpi

Il somalo era stato condannato a 26 anni di reclusione per il duplice omicidio della giornalista Ilaria Alpi e del cameraman Miran Hrovatin il 20 marzo 1994 a Mogadiscio

Immagine di copertina

La Corte d’appello di Perugia ha assolto Hasci Omar Hassan, l’uomo accusato di aver ucciso la giornalista Ilaria Alpi e il cameraman Miran Hrovatin il 20 marzo 1994 a Mogadiscio, la capitale somala.

Omar Hassan, che si è sempre proclamato estraneo ai fatti, ha passato in carcere 16 anni dei 26 che gli erano stati comminati ed era attualmente affidato ai servizi sociali.

L’uomo era presente oggi in aula con la madre della giornalista, Luciana Alpi, la quale è sempre stata convinta dell’innocenza di Hassan.

La donna ritiene che non si arriverà mai alla verità sull’omicidio della figlia e dell’operatore che l’accompagnava.

La formula dell’assoluzione è “per non aver commesso il fatto”. La corte stabilisce la revoca di qualsiasi limitazione della libertà personale di Hassan.