Me
I disturbi mentali illustrati con una parola
Condividi su:

I disturbi mentali illustrati con una parola

L'illustratore slovacco Igor Kupec ha rappresentato una serie di malattie, dalla depressione all'Alzheimer, utilizzando caratteristiche grafiche adatte ai loro sintomi

22 Ott. 2017

Igor Kupec è un illustratore slovacco che ha realizzato un progetto con immagini apparentemente molto semplici ma molto efficaci nel rappresentare, attraverso pochi tratti caratteristici, una serie di malattie e disturbi mentali.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’artista ha infatti utilizzato per queste illustrazioni soltanto uno sfondo bianco e una parola, ovvero il nome della malattia descritta, che presenta caratteristiche grafiche specifiche a seconda del disturbo, risultando attinente al genere di sintomi che questo provoca.

Ecco che allora la parola “narcisismo” è sdoppiata come se si riflettesse in uno specchio, e “Parkinson” è disegnata come se tremasse; c’è poi l’illustrazione del bipolarismo in cui la parola è divisa a metà da due colori diversi, o l’Alzheimer che perde la r finale come se l’avesse dimenticata.

L’ispirazione per il progetto, secondo le parole di Kupec, è venuta dal periodo in cui “ero uno studente universitario e ho sofferto di disturbo d’ansia generalizzato e attacchi di panico. È stato un periodo difficile della mia vita, ma in fondo mi ha anche arricchito molto a livello personale”.