Me

Hillary Clinton “in ottima salute e adatta ad essere presidente”

Il medico della candidata democratica, la cui salute è stata recentemente al centro delle cronache per una polmonite, ha diffuso la sua cartella clinica

Immagine di copertina

Hillary Clinton è “in ottima salute e adatta per servire” come presidente degli Stati Uniti. Lo ha detto il suo medico, rendendo pubblica la sua cartella clinica. La salute della candidata democratica era stata al centro delle cronache dopo che un malore durante la commemorazione delle vittime dell’11 settembre l’aveva costretta a fermare la sua campagna elettorale. Poche ore dopo era emerso che le era stata diagnosticata una polmonite. 

La comunicazione è avvenuta dopo la diffusione da parte di Donald Trump dei suoi dati sanitari durante un talk show televisivo, The Dr. Oz Show, che andrà in onda nelle prossime ore. Il magnate newyorkese è sovrappeso e prende farmaci per il colesterolo e la pressione alta.  

Oggi, 15 settembre, Clinton riprenderà la sua campagna elettorale in North Carolina, dopo alcuni giorni di riposo prescritti dai medici. 

La dottoressa Lisa Bardack ha dichiarato che Clinton sta “recuperando bene grazie ad antibiotici e riposo”. Nel 2012 aveva subito un’operazione chirurgica in seguito a un coagulo di sangue. 

Intanto non sono mancati gli attacchi del suo rivale Donald Trump, che sostiene pubblicamente l’incapacità di Hillary Clinton di guidare il paese. “Pensate che Hillary sarebbe in grado di stare in piedi qui da un’ora e fare questo che sto facendo io? Non penso!”, ha urlato ai suoi sostenitori durante un comizio in Ohio.