Me

L’Unione europea è il team più forte alle Olimpiadi di Rio 2016

Con 61 medaglie d’oro, i paesi dell'Ue superano Stati Uniti e Cina nel medagliere

Immagine di copertina

É l’Unione europea il team più forte delle Olimpiadi di Rio 2016. Con meno della metà della popolazione della Cina e duecento milioni di abitanti in più degli Stati Uniti, nel complesso il medagliere dell’Unione europea è il più ricco delle Olimpiadi: 171 medaglie, di cui 61 ori, 57 argenti e 53 bronzi.

Gli Stati Uniti e la Cina, che svettano nel medagliere ufficiale, sarebbero di gran lunga dietro a una classifica che vedesse le nazioni europee gareggiare come un unico team: 26 ori e 69 medaglie totali per Usa , 15 ori e 45 medaglie per Cina.

Certo, un duro colpo all’Ue è stato assestato dalla Brexit: infatti un quarto delle medaglie d’oro conquistate dall’Unione europea sono di atleti del Regno Unito, che nel referendum di giugno ha scelto di divorziare da Bruxelles.

Tra le altre nazioni dell’Unione europea, a cinque giorni dalla fine delle competizioni, ottimo risultato per l’Italia: sesta nel medagliere e separata da un solo oro dalla Germania per la quinta posizione. L’Italia finora ha conquistato otto medaglie d’oro, nove argenti e sei bronzi.