Me

Due bombe esplodono in un resort in Thailandia

Secondo le autorità locali due bombe sono state fatte esplodere a distanza all'interno della struttura frequentata in prevalenza da turisti. Sono almeno 11 i feriti

Giovedì 11 agosto, due bombe sono esplose nella località thailandese di Hua Hin e hanno provocato il ferimento di almeno 11 persone tra cui dei turisti stranieri. Lo hanno reso noto le autorità locali citate dalla BBC

Secondo le prime informazioni fornite dalla polizia thailandese, le bombe erano nascoste in alcuni vasi di piante e sono state fatte esplodere a distanza mediante l’uso di telefoni cellulari. 

Duplici attentati sono all’ordine del giorno sopratutto nelle principali province meridionali della Thailandia, segnate da una rivolta etnica separatista, iniziata nella provincia di confine a prevalenza malese di Pattani e poi divampata nelle vicine provincie di Yala e Narathiwat.

Anche se l’attività dei gruppi separatisti è in atto da decenni nella regione, la fase più violenta è iniziata nel 2004.

Tuttavia, attacchi di questa natura che hanno come obiettivo zone altamente turistiche sono piuttosto rari.