Me

Dentro l’antico Orient Express che giace abbandonato in Belgio

Un fotografo olandese è entrato all'interno delle lussuose carrozze di uno dei treni più famosi del mondo, che oggi è abbandonato a se stesso su un binario morto

Immagine di copertina

Il fotografo olandese che si fa chiamare Brian (il cognome è
ignoto) gestisce un sito e una pagina Facebook in cui raccoglie immagini di “preziosa
decadenza” (Precious Decay, come il
nome del sito), ovvero di luoghi e ambienti che dopo un passato glorioso sono
ora abbandonati a se stessi.

Rientra in questa categoria il celebre Orient Express,
ovvero il treno che a partire dal 1883, quando è stato lanciato dalla Compagnie
Internationale des Wagons-Lits (CIWL) ha creato una nuova definizione di lusso e
ha attraversato l’Europa e non solo trasportando la nobiltà dell’epoca.

L’ultimo viaggio di uno degli ultimi due treni in questione
ha avuto luogo nel dicembre del 2009, e da allora giace immobile e inutilizzato
su un binario morto in Belgio, in cui lo si può ancora ammirare con i suoi
antichi interni ancora testimoni del lusso di allora, seppure ormai scalfiti
dal tempo.