Me

Come sono oggi i luoghi che hanno ospitato le Olimpiadi in passato

Cosa ne sarà del villaggio olimpico e dei grandi edifici costruiti per le Olimpiadi di Rio? Intanto, ecco come sono diventati alcuni luoghi delle 27 edizioni precedenti

Immagine di copertina

Dal 5 al 21 agosto 2016 Rio de Janeiro è la capitale del
mondo dello sport grazie ai 28esimi Giochi Olimpici, che hanno attratto moltissimi
visitatori nei luoghi che ospitano le gare e sono l’occasione per la città
brasiliana di mettere in mostra tutto il meglio che ha da offrire, nascondendo (per quanto possibile) il peggio.

Se però in questi giorni Rio può vantare strutture e
complessi sportivi di primo piano, che al momento sono affollatissimi di atleti
e spettatori, bisognerà vedere cosa ne sarà di questi luoghi avveniristici dal
22 agosto in poi, quando gli stadi e i palazzetti saranno vuoti.

Per avere un’idea di cosa potrebbe esserne in futuro del
villaggio olimpico e dei grandi edifici costruiti appositamente per le
Olimpiadi, si può fare però una rassegna di quello che è avvenuto nelle edizioni precedenti, tenutesi dal 1896 ad Atene fino al 2012 a
Londra.

Nella fotogallery, molti esempi di foto contemporanee di ciò
che è stato degli impianti olimpici costruiti nel passato, sperando che lo
stesso destino non tocchi anche a quelli di Rio.