Me

La polizia di Parigi cerca un richiedente asilo afghano sospettato di pianificare un attacco

L'uomo, di cui è stata diffusa una foto ma non il nome, si trova in Francia da due mesi. Il paese è in stato di allerta dati i ripetuti attacchi terroristici

Immagine di copertina

Le forze di sicurezza parigine hanno diffuso la foto di un richiedente asilo afghano sospettato di aver pianificato un attacco nella capitale francese.

La polizia non ha rivelato il nome dell’uomo, e non sarebbe in corso alcuna caccia all’uomo. Il sospettato si trova in Francia da due mesi.

L’allerta della polizia di Parigi è alta, visto che la Francia è stata colpita ripetutamente da attacchi terroristici – l’ultimo in ordine di tempo quello in una chiesa di Rouen, in Normandia, costata la vita all’85enne padre Jacques Hamel – e si teme per l’annuale Paris Plage, una ricorrenza estiva durante la quale viene adibita una spiaggia artificiale su una sponda della Senna.

In tutto il paese, i festival e gli eventi pubblici sono monitorati da vicino dalle forze di sicurezza, e alcuni sono stati cancellati, dopo il massacro compiuto da un camionista durante la parata del Giorno della Bastiglia a Nizza, che ha causato anche polemiche per l’inadeguatezza dei controlli delle forze dell’ordine.