Me

È morta Anna Marchesini, grande protagonista della comicità italiana

L'attrice, da tempo malata, si è spenta oggi a 63 anni dopo una carriera di grande popolarità e personaggi indimenticabili

Immagine di copertina

Anna Marchesini, attrice italiana nota soprattutto per i suoi personaggi comici di grande successo interpretati dagli anni Ottanta in poi, è morta oggi a 63 anni.

Ne ha dato l’annuncio suo fratello Gianni attraverso la sua pagina Facebook, scrivendo: “Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell’informazione tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi”.

Dopo aver iniziato la carriera in teatro, aveva trovato il successo col trio Solenghi-Marchesini-Lopez, che aveva dominato la scena televisiva degli anni Ottanta, allo scioglimento del gruppo comico la Marchesini aveva proseguito a interpretare moltissimi personaggi rimasti nella memoria degli italiani, soprattutto nella trasmissione Quelli che… il calcio nel periodo della conduzione di Fabio Fazio, e attraverso numerose tournée teatrali.

Sul piccolo schermo le sue creazioni più note erano state la Signorina Carlo, la sessuologa Merope Generosa, la Sora Flora e la sua interpretazione di Lucia nella versione del Trio dei Promessi sposi, andata in onda sulla Rai nel 1990.

Negli ultimi anni aveva diminuito la sua presenza sui media dopo l’aggravarsi delle sue condizioni dovute all’artrite reumatoide, ma continuava a calcare le scene in teatro, per l’ultima volta nel 2014 con lo spettacolo ”Cirino e Marilda non si può fare“.