Me

La Norvegia vuole regalare alla Finlandia una montagna per il suo compleanno

Il prossimo anno la nazione nordica celebrerà il centenario della sua indipendenza

Immagine di copertina

La Norvegia ha annunciato che per il centenario dell’indipendenza della Finlandia, nel 2017, potrebbe regalare al paese vicino una montagna che diventerebbe la vetta più alta della nazione.

Attualmente il punto più alto della Finlandia è una vetta di 1.324 metri nel complesso montuoso di Halti, all’interno del circolo polare artico. La montagna è al confine con la Norvegia e il picco più alto si trova nel territorio della nazione scandinava.

Quindi il governo di Oslo ha avuto l’idea di spostare il confine di 40 metri e donare alla Finlandia il picco di Hálditšohkka, di sette metri più alto.

La vetta “sarebbe un regalo stupendo per la nostra nazione sorella”, ha detto il sindaco di Kåfjord, Svein Leiros, che insieme ad altri politici ha scritto al governo di Oslo per manifestare l’entusiasmo per l’idea.

Non sarà una grande perdita per la montuosa Norvegia, che può vantare vette che superano i 2mila metri. Una pagina Facebook per supportare l’idea ha raggiunto in pochi giorni i 14mila like.

Un problema non da poco, che potrebbe rovinare festa di compleanno della Finlandia, viene tuttavia dalla costituzione norvegese, che definisce la nazione “un regno indipendente, indivisibile e inalienabile”.

Ma un professore di diritto della Norvegian Arctic University è intervenuto per rassicurare: l’articolo della costituzione non si riferisce a piccole modifiche di confine e già in passato la frontiera con la Finlandia è stata spostata.