Me

Marocco, una bambina è stata uccisa da un sasso lanciato da un elefante

La bambina, 7 anni, era in visita allo zoo quando è stata colpita da una pietra lanciata dall'animale. Poche ore dopo è deceduta in ospedale

Immagine di copertina

Una bambina di sette anni è morta in Marocco dopo essere stata colpita da una pietra lanciata da un elefante nello zoo di Rabat.

Lo zoo , spiega la dinamica del tragico incidente in un comunicato diffuso sul suo sito:

Martedì 26 luglio 2016, una bambina di 7 anni che si trovava di fronte all’area degli elefanti è stata colpita alla testa da una pietra lanciata da uno dei tre animali all’interno del recinto.

Questo tragico evento è stato prodotto dal lancio di un proiettile da parte dell’animale attraverso e al di là della staccionata e del fossato di separazione tra l’animale e i visitatori, previsti dalle normative internazionali.

Questo genere di incidenti sono rari, imprevedibili e inusuali. Incidenti di questo tipo sono stati registrati in altri zoo internazionali; recentemente a Disney World Orlando e allo zoo di Cincinnati negli Stati Uniti.

La vittima è stata trasferita in ospedale dove è deceduta nelle ore successive.

In questa dolorosa circostanza, il personale dello zoo esprime le proprie condoglianze alla famiglia della defunta e si associa al suo dolore.