Me

Al-Nusra annuncia la rottura con al-Qaeda e cambia nome

Si chiamerà Jabhat Fatah al-Sham e non avrà alcun legame con elementi esterni, ha annunciato in un video il leader Golani

Immagine di copertina

Dopo il messaggio audio in cui il leader di al-Qaeda Ayman al-Zawahiri svincola l’ormai ex affiliato siriano Fronte al-Nusra da qualsiasi legame organizzativo col gruppo “per preservarne l’unità e consentire ai suoi combattenti di sconfiggere i propri nemici”, è arrivato l’annuncio da parte del leader di al-Nusra Abu Mohammed al-Golani che il fronte non avrà più legami con alcun elemento esterno e che il suo nuovo nome sarà Jabhat Fatah al-Sham (fronte per la liberazione della Siria).

Secondo Golani, la formazione di un nuovo gruppo senza legami con organizzazioni esterne toglierà alla coalizione guidata dagli Stati Uniti e alla Russia ogni scusa per bombardare i siriani.

Al-Nusra è infatti considerata un’organizzazione terroristica ed è stata esclusa dal cessate il fuoco di febbraio. Nel corso dei loro colloqui sulla Siria, Russia e Stati Uniti stanno discutendo su come coordinare le loro operazioni contro il gruppo.