Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 27 luglio 2016

Immagine di copertina

Stati Uniti: la convention dei democratici di Filadelfia ha ufficializzato la candidatura alla Casa Bianca di Hillary Clinton. Si tratta della prima volta che uno dei due grandi partiti statunitensi – democratici e repubblicani – candida una donna a presidente.

Brasile: Dilma Rousseff, la presidente il cui mandato è stato sospeso dopo che il parlamento ha votato la procedura di impeachment, ha annunciato che il prossimo 5 agosto non parteciperà alla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Francia: le autorità hanno reso noto che Adel Kermiche, uno dei due uomini che il 26 luglio hanno fatto irruzione in una chiesa di Rouen uccidendo il parroco, era controllato dalle forze dell’ordine e costretto a indossare il braccialetto elettronico dopo aver tentato di raggiungere la Siria per unirsi all’Isis.

Somalia: almeno 13 persone sono morte in un attacco contro una base militare dell’Unione Africana nei pressi della capitale Mogadiscio. L’attacco è stato rivendicato dal gruppo jihadista Al Shabaab.

Cina: il fondatore e il direttore della rivista di Hong Kong New-Way Monthly sono stati condannati rispettivamente a cinque e tre anni di reclusione da un tribunale cinese con l’accusa di aver diffuso copie del quotidiano in Cina senza averne l’autorizzazione.

Italia: tre cittadini marocchini sono stati arrestati a Savona con l’accusa di avere legami con il terrorismo internazionale di stampo jihadista.