Me

Un altro attentato a Baghdad, 14 morti

Un attentatore suicida ha fatto esplodere un'autobomba nel nordest di Baghdad, in Iraq, causando la morte di almeno 14 persone, tra cui donne e bambini

Immagine di copertina

C’è stato un nuovo attentato a Baghdad, in Iraq. Un attentatore suicida ha fatto esplodere un’autobomba, causando la morte di almeno 14 persone, tra cui donne e bambini.

L’attentatore ha fatto esplodere l’ordigno contro un mini-bus nei pressi di un checkpoint a Khalis, nel nordest della capitale irachena, a circa 80 chilometri da Baghdad.

Fonti ospedaliere riferiscono che il numero di vittime potrebbe aumentare considerevolmente vista la gravità delle condizioni in cui versano alcuni feriti.

Nessuno ha ancora rivendicato l’attentato.