Me

Tre soldati francesi sono morti in Libia

Lo ha confermato il ministro della difesa Le Drian. Si tratta della prima conferma formale del fatto che la Francia abbia inviato forze speciali all'interno del paese

Immagine di copertina

Il ministero della difesa francese Jean-Yves Le Drian ha confermato la morte di tre soldati francesi che si trovavano in Libia, in seguito all’abbattimento dell’elicottero su cui viaggia. 

I militari sono morti mentre erano in missione nel paese nordafricano. Poco prima il portavoce del ministero della difesa, Stephane Le Foll, aveva confermato che alcune forze speciali francesi si trovavanon Libia.

Già ieri l’Associated Press aveva citato alcuni funzionari libici secondo i quali una milizia islamista avrebbe abbattuto un elicottero francese, domenica 17 luglio, nei pressi di Bengasi. 

Le Foll, in un’intervista a radio France Info ha detto oggi che le forze speciali francesi erano in Libia per “assicurare la presenza della Francia ovunque nella lotta contro il terrorismo”.

Si tratta della prima conferma formale del fatto che la Francia abbia inviato forze speciali all’interno del paese nordafricano.