Me
Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco di Nizza
Condividi su:

Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco di Nizza

La rivendicazione dell'attacco in cui sono morte 84 persone è arrivato a due giorni dalla strage

16 Lug. 2016

Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco di Nizza. La rivendicazione dell’attentato in cui sono morte 84 persone è arrivato a due giorni dalla strage. Lo ha reso noto Amaq, l’agenzia di stampa dell’Isis. 

“La persona che ha effettuato l’operazione a Nizza, in Francia era un soldato dello Stato islamico”, si legge in un comunicato di Amaq.

“Ha condotto l’operazione in risposta alla richiesta di colpire i cittadini degli stati che fanno parte della coalizione che combatte lo Stato islamico”, dice la nota.

— LEGGI ANCHE: COS’È SUCCESSO A NIZZA IL 14 LUGLIO

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus