Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco di Nizza

La rivendicazione dell'attacco in cui sono morte 84 persone è arrivato a due giorni dalla strage

Immagine di copertina

Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco di Nizza. La rivendicazione dell’attentato in cui sono morte 84 persone è arrivato a due giorni dalla strage. Lo ha reso noto Amaq, l’agenzia di stampa dell’Isis. 

“La persona che ha effettuato l’operazione a Nizza, in Francia era un soldato dello Stato islamico”, si legge in un comunicato di Amaq.

“Ha condotto l’operazione in risposta alla richiesta di colpire i cittadini degli stati che fanno parte della coalizione che combatte lo Stato islamico”, dice la nota.

— LEGGI ANCHE: COS’È SUCCESSO A NIZZA IL 14 LUGLIO