Me
Il wrestler John Cena testimonial in un video in difesa di tutte le minoranze
Condividi su:

Il wrestler John Cena testimonial in un video in difesa di tutte le minoranze

In concomitanza con il 4 luglio, la star del wrestling John Cena è apparso come protagonista non di una sfida sul ring, ma di una lotta ai pregiudizi e al razzismo

15 Lug. 2016

In concomitanza con il 4 luglio, giorno dell’indipendenza
statunitense, la star del wrestling John Cena è apparso come protagonista non
di una sfida sul ring, ma di una lotta ai pregiudizi e al razzismo.

Il lottatore, uno dei più noti del mondo del wrestling
statunitense, è infatti l’attore principale in un video che esorta ad amare
l’America in tutte le sue sfaccettature, anche quelle che normalmente non
vengono immediatamente associate agli stereotipi nazionali.

Nel video, infatti, Cena chiede di immaginare un “americano
qualunque”, e poi procede a snocciolare una serie di dati statistici che
dimostrano come in realtà la fotografia del paese sia molto diversa da quello
che ci si può figurare mentalmente.

Sono moltissimi i cittadini appartenenti a minoranze,
milioni i musulmani o i latinos,
molti altri i gay e i transgender, e secondo il messaggio della campagna, tutti
vanno accettati e amati come veri americani senza distinzioni di sorta.

Questo il video:

 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus