Me
Le città del mondo viste in una goccia d’acqua
Condividi su:

Le città del mondo viste in una goccia d’acqua

Il fotografo Dusan Stojancevic ritrae luoghi e monumenti celebri non riprendendoli direttamente col suo obiettivo, ma attraverso il loro riflesso in una goccia d’acqua

07 Lug. 2016

Dusan Stojancevic è un fotografo e videomaker
serbo, che da 15 anni ha sviluppato una tecnica fotografica molto originale: quella di ritrarre luoghi e monumenti celebri non riprendendoli
direttamente col suo obiettivo, ma attraverso il loro riflesso in una goccia d’acqua.

Nelle foto di Stojancevic non ci sono particolari trucchi
digitali, e anzi si possono notare difetti come sfocature e mancanza di
nitidezza, proprio perché il bello del risultato sta proprio nell’originalità
del punto di vista e nella maniera artigianale in cui viene realizzato lo scatto.

Con questa tecnica l’autore ha racchiuso in una goccia d’acqua
alcuni dei luoghi più famosi del mondo: dal ponte di Brooklyn a New York alla
Sagrada Familia a Barcellona alla Moschea Blu di Istanbul.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus