Me

Uno studente americano scomparso a Roma è stato trovato morto nel Tevere

Beau Solomon, 19 anni, era stato visto l'ultima volta tre giorni fa in un pub di Trastevere. La polizia non esclude che possa essere stato ucciso

Immagine di copertina

Il corpo di uno studente americano scomparso a Roma tre giorni fa è stato trovato nel Tevere nella mattinata di lunedì 4 luglio 2016 e la polizia non esclude che possa essere stato ucciso.

Beau Solomon, 19enne del Wisconsin, doveva cominciare un periodo di studio a Roma alla John Cabot University, la cui sede si trova nel quartiere di Trastevere, che si affaccia sul Tevere ed è particolarmente popolare tra i giovani.

L’università ha confermato la morte di Solomon attraverso il suo sito. Il ragazzo è stato visto l’ultima volta intorno all’una di notte di venerdì primo luglio in un pub, poche ore dopo essere arrivato nella capitale.

È stato detto che Solomon aveva una ferita alla testa e che la sua maglietta era sporca di sangue. Inoltre, la famiglia ha riferito che la sua carta di credito è stata usata nelle ore in cui il ragazzo risultava scomparso.

La polizia ha riferito che il corpo di Salomon è stato portato all’obitorio dove verrà effettuata un’autopsia per determinare le cause del decesso.