Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 30 giugno 2016

Immagine di copertina

Turchia: continua il lutto in Turchia, dove l’ultimo bilancio dell’attentato all’aeroporto Ataturk conta 42 morti e 239 feriti, di cui 40 gravi. 

– Somalia: almeno 18 civili che viaggiavano a bordo di un pulmino sono morti nell’esplosione di una bomba nei pressi della città di Lafore. Nessun gruppo ha finora rivendicato l’attentato. 

– Filippine: Rodrigo Duterte, eletto poche settimane fa, ha giurato come 16esimo presidente delle Filippine. 

– Regno Unito: nel partito Tory è aperta la “battaglia per la successione”. Theresa May, Segretario di Stato per gli Affari Interni, e Boris Johnson, ex sindaco di Londra, si contendono la leadership del partito e potrebbero essere due dei probabili successori di David Cameron al ruolo di premier. 

– Iraq: la coalizione a guida statunitense ha effettuato raid aerei contro il sedicente Stato islamico nei pressi di Falluja. Almeno 250 jihadisti sarebbero morti. 

– Brasile: secondo le autorità sanitarie i casi di contagio da virus Zika sono notevolmente diminuiti. Nonostante questo gli scienziati avvertono che il virus esiste ancora e non è stato debellato. 

– Francia: si gioca oggi la prima partita dei quarti di finale a Marsiglia: Polonia-Portogallo alle ore 21.