Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 28 giugno 2016

Immagine di copertina

Stati Uniti: si terrà oggi una riunione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite in cui verranno scelti 5 dei 10 membri non permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu. L’Italia è candidata per uno dei seggi.

– Sudafrica: il presidente Jacob Zuma dovrà restituire 500mila dollari allo stato. La Corte suprema aveva già stabilito in marzo che il presidente avrebbe dovuto ripagare parte del denaro pubblico usato per restaurare la sua casa privata. 

– Yemen: una triplice esplosione ha provocato la morte di almeno 35 persone e il ferimento di altre 24 nella città di Mukalla. L’attacco è stato rivendicato dal sedicente stato islamico.  

– Europa: il premier britannico David Cameron incontrerà oggi per la prima volta dopo il referendum sulla Brexit gli altri leader europei. 

– Stati Uniti: la Corte suprema degli Stati Uniti ha bocciato la legge sull’aborto del Texas. 

– Italia: il segretario di Stato Usa, John Kerry, e l’Alto rappresentante per la politica estera Ue, Federica Mogherini, incontreranno a Roma il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, per discutere dei colloqui di pace. 

– Europa: il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker incontrerà oggi il primo ministro italiano Matteo Renzi e il quello ceco, Bohuslav Sobotka. 

– Stati Uniti: il presidente Barack Obama incontrerà i leader del Canada e del Messico a conclusione del summit chiamato “Three amigos”.

– Italia: l’attore Bud Spencer, noto per i film con Terence Hill, è morto all’età di 86 anni.