Me

Tony Travers spiega cosa succederebbe se il Regno Unito lasciasse l’Ue

Due video nei quali il professore della LSE e esperto di politica britannica spiega perché votare 'remain' è la scelta più conservatrice

Immagine di copertina

Durante un colloquio con TPI, Tony Travers, professore della London School of Economics ed esperto di politica britannica ha spiegato cosa succederebbe se il Regno Unito decidesse di lasciare l’Unione Europea, soprattutto in termini economici e commerciali, ma anche di turbolenze economiche sia nel paese d’oltre Manica che sul continente.

Secondo Travers, la scelta più conservatrice è senza dubbio quella di rimanere all’interno dell’Unione Europea, piuttosto che fare un salto nel vuoto lasciando un ambiente tutto sommato sicuro e confortevole.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus