Me

Il sito che spoilera anonimamente Game of Thrones ai vostri amici

Un nuovo servizio online chiamato Spoiled promette di inviare sms anonimi a persone di propria conoscenza contenenti spoiler della serie

Immagine di copertina

Un nuovo servizio online chiamato Spoiled promette di essere la rovina di molti rapporti d’amicizia: attraverso il sito in questione è possibile infatti inviare sms anonimi a persone di propria conoscenza contenenti spoiler di Game of Thrones.

La serie televisiva statunitense prodotta da HBO è probabilmente tra le più pericolose da guardare in differita, perché visto l’alto numero di morti inaspettate e di colpi di scena, è facile imbattersi in qualcuno o qualcosa che nei giorni successivi alla messa in onda, faccia rivelazioni sgradite a chi è ancora ignaro.

Naturalmente c’è anche però chi, forse proprio ispirato dal sadismo di alcune scelte narrative della saga fantasy, ha piacere nello spoilerare i fatti salienti dell’ultimo episodio a chi non l’ha ancora visto.

Per questi individui poco raccomandabili è da poco nato il servizio Spoiled, che sul suo sito chiede di compilare semplicemente un modulo col numero di telefono della vittima e i dati della propria carta di credito, visto che il servizio costa 0,99 dollari.

A quel punto, dopo la messa in onda della puntata più recente, il servizio invierà automaticamente un sms anonimo al malcapitato, in cui saranno rivelati particolari sulle vicende appena viste in diretta.

Questa la pubblicità che il servizio si fa in rete: “I tuoi amici adorano Game of Thrones, ma lo guardano in differita? Sei un amico terribile? Ottimo! Per soli 0,99 dollari, Spoiled invierà un sms anonimo e farà spoiler spietati ai tuoi amici ignari dopo ogni nuovo episodio. Subito dopo, sedetevi, rilassatevi e seguite Spoiled su Twitter per vedere come reagiscono i vostri amici”.

Questo l’esempio di un tweet che riporta la risposta ricca di giustificato odio di una vittima dello scherzo:

(Risposta della vittima: “Tutti gli uomini devono morire – ma in particolare tu in questo momento”