Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 23 giugno 2016

Immagine di copertina

Regno Unito: si tiene oggi il referendum sulla Brexit. Circa 46 milioni di britannici saranno chiamati a esprimersi sul volere o meno lasciare l’Unione europea. I sondaggi danno il leave e il remain in sostanziale parità. I risultati saranno annunciati nella notte tra il 23 e il 24 giugno. 

– Stati Uniti: i deputati democratici hanno organizzato un’accesa protesta all’interno della camera dei rappresentanti per spronare i repubblicani a votare le proposte di legge sul controllo sulla vendita delle armi. 

– Corea del Nord: il leader di Pyongyang, Kim Jong Un, ha detto che dopo la conclusione dei test missilistici, adesso la Corea del Nord è pronta per attaccare gli interessi strategici degli Stati Uniti nel Pacifico. 

– Colombia: il governo colombiano e i ribelli delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) hanno annunciato che partirà presto una tregua definitiva che sancirà la fine del conflitto che va avanti da decine di anni. 

– Pakistan: il famoso cantante sufi Amjad Sabri è stato ucciso a Karachi. Il paese è a lutto. L’attacco è stato rivendicato dai talebani. 

– Spagna: il ministro dell’interno Jorge Fernandez Diaz, esponente del partito popolare, ha rifiutato di dimettersi come era stato chiesto dall’opposizione, in seguito alle accuse, rivelate da intercettazioni telefoniche, secondo cui avrebbe chiesto all’autorità anticorruzione di mettere sotto accusa alcuni politici catalani pro indipendenza.  

– Siria: almeno 8 miliziani del sedicente Stato islamico sono stati uccisi in un raid delle forze militari turche coadiuvate dagli Stati Uniti. 

– Spagna: l’aereo Solar Impulse, alimentato ad energia solare e senza l’uso di carburante, è atterrato a Siviglia, dopo aver completato la traversata dell’Atlantico in tre giorni.