Me
Duplice attacco di Boko Haram in Nigeria e Niger
Condividi su:

Duplice attacco di Boko Haram in Nigeria e Niger

Almeno 18 donne sono state uccise nell'attacco a un villaggio nel nordest della Nigeria mentre sette soldati sono morti negli scontri in Niger

18 Giu. 2016

I miliziani del gruppo estremista Boko Haram hanno ucciso almeno 18 donne durante un funerale nel nordest della Nigeria, devastando un intero villaggio, dando fuoco alle case e sparando a caso, venerdì 17 giugno 2016.

L’attacco è avvenuto intorno alle 17 (ora locale) nel villaggio di Kuda, nello stato di Adamawa. La polizia locale riferisce che non è chiaro quante persone siano rimaste uccise, probabilmente più di venti, e secondo i residenti del villaggio mancano alcune persone all’appello.

Kuda si trova nei pressi della foresta di Sambisa dove Boko Haram si nasconde per evitare le forze armate nigeriane. Il villaggio era già stato attaccato in febbraio.

Giovedì 16 giugno, un altro contingente del gruppo radicale islamico ha attaccato una caserma nel sudest del Niger, uccidendo sette soldati negli scontri con le forze armate e trafugando alcune armi da fuoco.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus