Me
Obama sostiene ufficialmente la candidatura di Hillary Clinton
Condividi su:

Obama sostiene ufficialmente la candidatura di Hillary Clinton

Il supporto del presidente americano è arrivato dopo l'incontro con il senatore del Vermont Bernie Sanders, che non accenna a ritirarsi

09 Giu. 2016

Giovedì 9 giugno il presidente americano Barack Obama ha annunciato ufficialmente che appoggerà Hillary Clinton come candidata presidenziale del partito democratico. 

Il supporto di Obama è arrivato dopo l’incontro con il senatore del Vermont Bernie Sanders, che non accenna a ritirarsi dalla corsa presidenziale. 

Parlando in un video, Obama ha detto che Hillary sarebbe la persona più qualificata per il ruolo di presidente degli Stati Uniti. 

(Qui sotto l’intervento di Obama)

Martedì 7 giugno, Hillary Clinton ha ottenuto la nomination per essere la candidata ufficiale per le elezioni presidenziali, nonché la prima donna a correre per la Casa Bianca. 

Con l’ultimo conteggio dei delegati, dopo le ultime primarie alle Isole Vergini e a Porto Rico, Clinton ha superato la soglia dei 2.383 necessari.

La convention di Philadelphia, che si terrà dal 25 al 28 luglio, investirà ufficialmente la candidata, che fino a novembre dovrà sfidare il candidato in pectore repubblicano Donald Trump. 

L’ultimo appuntamento elettorale delle primarie sarà il 14 giugno, quando saranno chiamati a esprimere la loro preferenza gli elettori del District of Columbia. 

Il presidente Barack Obama ha chiesto a Bernie Sanders di fare un passo indietro per evitare lacerazioni all’interno del partito. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus