Me

L’ultimo comizio di Enrico Berlinguer

Il 7 giugno del 1984 Enrico Berlinguer, segretario generale del Pci, venne colto da un ictus mentre teneva un comizio elettorale in piazza della Frutta, a Padova

Immagine di copertina

Il 7 giugno del 1984 Enrico Berlinguer, segretario generale del Partito Comunista Italiano dal 1972 e principale esponente dell’eurocomunismo, venne colto da un ictus mentre teneva un comizio elettorale in piazza della Frutta, a Padova. 

Berlinguer si era recato a Padova per la campagna elettorale in vista delle elezioni europee. Palesemente colpito dal malore, portò ugualmente avanti il discorso fino alla fine, nonostante gli inviti da parte della folla a fermarsi. Rientrato in albergo, Berlinguer entrò in coma e l’11 giugno morì.

I suoi funerali si tennero il 13 giugno 1984, presso la basilica di San Giovanni in Laterano a Roma, di fronte a circa un milione di persone e i leader di tutti i partiti italiani, compreso Giorgio Almirante, leader del Movimento Sociale Italiano.

La figura di Berlinguer fu un punto di riferimento per la sinistra italiana e non solo, e spesso è considerato l’esempio di una politica pacata e al tempo stesso appassionata.

Il video del suo ultimo comizio: