Me

Uno scontro tra treni in Belgio causa tre morti e 40 feriti

Il treno passeggeri stava viaggiando tra Liegi e Namur a 90 chilometri orari. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente

Immagine di copertina

Un treno passeggeri che viaggiava ad alta velocità si è schiantato contro un treno merci a Hermalle-sous-Huy, nel Belgio orientale. Nell’impatto sono morte tre persone e 40 sono rimaste ferite.

Il treno viaggiava tra Liegi e Namur a circa 90 chilometri orari al momento dello scontro.

Le ferrovie belghe (SNCB) hanno reso noto con un comunicato che “la collisione ha causato il deragliamento di due delle sei carrozze”.

Un portavoce di Infrabel, la compagnia che gestisce la rete ferroviaria belga, ha affermato che i due treni si trovavano sullo stesso binario.

Le dinamiche dell’incidente non sono del tutto chiare e un team di investigatori è al lavoro per capirne le cause. Un guasto era stato segnalato dalla SNCB un’ora e mezza prima, ma il servizio era ripreso normalmente dopo la riparazione.

L’incidente è avvenuto intorno alle 23 di domenica sera e i soccorsi sono arrivati immediatamente dalla vicina città di Liegi.