Me

Perché festeggiamo il 2 giugno

In uno storico referendum del 1946 l'Italia votava per scegliere se abolire la monarchia in favore della repubblica

Immagine di copertina

Il 2 giugno del 1946 l’Italia votava per scegliere se abolire la monarchia in favore della repubblica.

Nel referendum istituzionale oltre 12 milioni di italiani votarono per la repubblica mentre più di 10 milioni scelsero la monarchia.

Due anni più tardi, nel 1948, sempre il 2 giugno, si festeggiò la nascita della Repubblica italiana con una parata militare in Via dei Fori Imperiali a Roma.

Nel 2001 la stessa parata militare, che ebbe luogo per la prima volta nel 1948, tornò in via ufficiale ai Fori Imperiali di Roma in occasione della festa della Repubblica italiana.

La celebrazione fu voluta dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.