Me
L’artista che ha fatto scomparire la piramide del Louvre
Condividi su:

L’artista che ha fatto scomparire la piramide del Louvre

JR, artista francese, ha coperto le superfici della celebre piramide di Parigi con dei teli che riproducono esattamente la facciata del palazzo alle spalle

30 Mag. 2016

L’artista francese noto come JR (il suo vero nome è segreto) è stato invitato da uno dei più famosi musei del mondo, il Louvre di Parigi, a curare una serie di eventi nell’ultimo fine settimana di maggio, e l’occasione è stata sfruttata per una nuova installazione a sua firma.

Come molti sapranno, una delle caratteristiche più iconiche del museo che ospita la Gioconda e che ogni anno attrae milioni di visitatori è la famosa piramide di vetro che troneggia nel suo cortile dal 1988, a firma dell’architetto sino-americano Ieoh Ming Pei.

JR ha quindi voluto stupire i visitatori e i passanti “cancellando” per pochi giorni la celebre piramide, almeno a un primo sguardo. La sua idea è stata infatti quella di coprire le superfici triangolari dei lati della piramide con dei teli che riproducono esattamente la facciata del palazzo che si trova dietro di loro, in modo che guardando il monumento da una posizione centrale, questo possa sembrare scomparso.

Un tocco di stile che però l’artista ha voluto dare a questo trompe l’oeil è stato quello di usare delle immagini in bianco e nero dei palazzi del Louvre, in modo che il trucco sia allo stesso tempo visibile e invisibile.

Qui un video che testimonia la realizzazione delle modifiche alla piramide:

(Credit: Reuters)

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus