Me

Il calciatore Alan Pulido rapito nel nord del Messico

Il giocatore messicano, attaccante dell'Olympiacos, è stato sequestrato da almeno sei uomini insieme alla compagna, poi liberata

Immagine di copertina

Il giocatore messicano, attaccante dell’Olympiacos, Alan Pulido è stato rapito nel nord del Messico. A sequestrarlo sei uomini, che hanno preso insieme a lui anche la compagna, Ileana Salas, poco dopo liberata.

Il calciatore è stato rapito a Ciudad Victoria, nello stato federale di Tamaulipas, in Messico.

Pulido aveva partecipato a una festa insieme alla compagna. La vicenda è stata confermata da fonti locali.

La Gazzetta dello Sport ne ha parlato più approfonditamente.