Me
Donald Trump ha il numero di delegati necessari alla nomination repubblicana
Condividi su:

Donald Trump ha il numero di delegati necessari alla nomination repubblicana

Il magnate newyorkese, e unico candidato repubblicano rimasto in corsa, ha superato i 1237 delegati ottenendone finora 1238

27 Mag. 2016

Donald Trump, il magnate newyorkese, e unico candidato repubblicano rimasto in corsa, ha superato la soglia dei 1237 delegati necessari, ottenendone finora 1238.

Alla convention di Cleveland, in Ohio, che si terrà dal 18 al 21 luglio, Trump sarà ufficialmente investito della nomination e sarà lui il candidato repubblicano per la corsa alla Casa bianca.

I suoi maggiori sfidanti Ted Cruz e John Kasich, si erano ritirati ormai da settimane, quando era apparsa inevitabile e matematica la vittoria di Trump dopo la cocente sconfitta alle primarie nello stato dell’Indiana dello scorso 3 maggio. 

Non tutti gli stati ancora hanno ancora votato. I prossimi appuntamenti elettorali saranno il 7 giugno, quando si voterà in California, Montana, New Jersey, New Mexico, North Dakota, South Dakota, mentre il 14 giugno saranno chiamati a votare gli elettori di Washington D.C. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus