Me

Marco Pannella, uno scandalo inintegrabile – il video per ricordarlo

Radio Radicale ha raccolto in un filmato sessant'anni di battaglie del leader scomparso all'età di 86 anni

Immagine di copertina

Il 19 maggio 2016 lo storico leader radicale Marco Pannella, simbolo della difesa dei diritti civili, è morto in ospedale a Roma. Aveva 86 anni e combatteva da tempo contro due tumori.

Nel corso della sua vita, ha portato avanti battaglie controverse ma fondamentali, centrali per il dibattito pubblico italiano degli ultimi decenni.

Nato a Teramo nel 1930, il suo nome di battesimo era Giacinto e nel 1955 fu tra i fondatori del Partito Radicale, appena nato da una scissione dal Partito Liberale Italiano.

Radio Radicale ha raccolto in un filmato sessant’anni di battaglie del leader scomparso, intitolato “Uno scandalo inintegrabile”, così come lo scrittore e intellettuale italiano Pier Paolo Pasolini definì Pannella.