Me
Le convenzioni sociali creano solamente situazioni di disagio e questi disegni lo dimostrano
Condividi su:

Le convenzioni sociali creano solamente situazioni di disagio e questi disegni lo dimostrano

Questi disegni stilizzati ironizzano su come il conformismo nei rapporti interpersonali crei molto spesso occasioni di imbarazzo nella vita di tutti i giorni

19 Mag. 2016

I rapporti interpersonali sono regolati da convenzioni sociali. Non rispettarle, talvolta, può voler dire trovarsi in situazioni di imbarazzo o rischiare di non essere del tutto compresi. O, più semplicemente, apparire “strani” agli occhi degli altri.

Eppure non esistono realmente norme scientifiche e ben definite valide in assoluto che regolano i comportamenti tra esseri umani: non esiste cioè un “manuale” da consultare quando ci si deve relazionare con il prossimo, fatto salvo basarsi sull’esperienza di vita e sul buon senso.

Ecco perché sono comuni i fraintendimenti e a volte il risultato finale è l’opposto di quello auspicato. Anzi, spesso, sono proprio le convenzioni sociali che cerchiamo di rispettare a creare situazioni di disagio e imbarazzanti nella vita di tutti i giorni, come mostrano questi ironici disegni stilizzati.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus