Me

L’incendio nella più grande discarica di pneumatici in Spagna

Si trova a Seseña, in provincia di Toledo. Le fiamme toccano i 60 metri di altezza e al momento i pompieri, pur avendo limitato i danni, non riescono a spegnerle

Immagine di copertina

Un incendio di enormi proporzioni è scoppiato questa notte nella più grande discarica di pneumatici della Spagna, a Seseña, in provincia di Toledo. 

La gran parte delle 90mila tonnellate di pneumatici è in fiamme. Queste toccano i 60 metri di altezza e al momento i pompieri, pur avendo limitato i danni, non riescono a spegnerle. Date le condizioni metereologiche, ci potrebbero volere giorni. 

La discarica era già stata dichiarata illegale nel dicembre del 2015 e persino la Commissione europea aveva avvertito il governo spagnolo del pericolo.

Il ministero dell’Ambiente e le due comunità interessate, Madrid e Castilla-La Mancha, erano sul punto di trovare un accordo per lo sgombero dell’area.

La principale preoccupazione deriva dalla tossicità del fumo. La protezione civile e il comune di Seseña raccomandano alla popolazione locale di non uscire di casa per evitare di esporsi a problemi respiratori.

Entrambe le comunità hanno innalzato il livello di allerta, istituito una linea telefonica gratuita e convocato riunioni di emergenza. Nelle zone colpite vivono 9mila persone, la maggior parte delle quali ha già abbandonato l’area.