Me

Obama si recherà in visita a Hiroshima

Sarà il primo presidente degli Stati Uniti in carica a visitare la città sulla quale, il 6 agosto 1945, un aereo americano sganciò la bomba atomica

Immagine di copertina

La Casa Bianca ha reso noto che il presidente americano Barack Obama si recherà in visita a Hiroshima, in Giappone, durante il mese di maggio. 

Obama sarà il primo presidente degli Stati Uniti in carica a visitare il luogo dalla Seconda Guerra Mondiale, ma non chiederà scusa a nome del paese per aver sganciato la bomba atomica sulla città.

Durante la visita, prevista per il 27 maggio, il presidente sarà accompagnato dal primo ministro giapponese Shinzo Abe. La visita a Hiroshima avrà luogo durante il viaggio di Obama per partecipare al G7 che si terrà in Giappone tra il 26 e il 27 maggio.

In due diverse dichiarazioni, le autorità americane hanno fatto sapere che Obama non tornerà sulla decisione di usare la bomba atomica alla fine della Seconda Guerra Mondiale, ma guardando al futuro sottolineerà l’importanza dell’impegno a perseguire la pace e la sicurezza in un mondo senza armi nucleari.

Un aereo americano sganciò la bomba atomica su Hiroshima il 6 agosto 1945, uccidendo all’istante migliaia di persone e circa 140 mila entro la fine di quell’anno. Tre giorni dopo, una seconda bomba fu sganciata sulla città di Nagasaki. Il Giappone si arrese sei giorni dopo.