Me
Cinque scene per ricordare Sergio Leone
Condividi su:

Cinque scene per ricordare Sergio Leone

Il 30 aprile del 1989 moriva a Roma Sergio Leone, uno dei più importanti registi di sempre del cinema nazionale e internazionale, pioniere del genere Spaghetti western

30 Apr. 2016

Sergio Leone, nato a Roma nel 1929, è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. È considerato uno dei più importanti registi di sempre del cinema nazionale e internazionale, pioniere del genere Spaghetti western, come sono definiti i film italiani ambientati nel Far West.

Dagli anni Sessanta in poi, i suoi film – tra cui Per un pugno di dollariC’era una volta in AmericaC’era una volta il westIl buono, il brutto e il cattivo – sono considerati tra quelli che hanno fatto la storia del cinema.

Alle sue pellicole hanno collaborato nomi storici del cinema e della cultura come Bernardo Bertolucci, Dario Argento ed Ennio Morricone, oltre a Clint Eastwood, attore che è stato lanciato proprio dai film western di Sergio Leone.

Il regista è morto a Roma il 30 aprile del 1989.

Ecco cinque scene dei suoi film per ricordarlo.  

Per un pugno di dollari (1964):

C’era una volta in America (1984):

Il buono, il brutto e il cattivo (1966): 

C’era una volta il West (1968): 

Giù la testa (1971): 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus