Me

Un elicottero precipita in Norvegia

Secondo fonti di polizia non ci sono superstiti. Tredici morti, un italiano tra le vittime. Undici corpi recuperati

Immagine di copertina

Un elicottero è precipitato nella mattina di venerdì 29 aprile a pochi chilometri dalle coste occidentali della Norvegia, vicino alla città di Bergen. Testimoni hanno raccontato alla televisione statale TV 2 che il velivolo è caduto dopo una forte eplosione.

A bordo c’erano tredici passeggeri: undici cittadini norvegesi, un britannico e un italiano. Alcuni di loro sarebbero stati visti in mare, mentre i rottami dell’elicottero sarebbero stati notati su una piccola isola. Secondo fonti della polizia, non ci sarebbero superstiti.

Sull’elicottero c’erano tutti lavoratori impiegati in una piattaforma petrolifera nel mare del Nord che stavano recandosi al lavoro.

Squadre di soccorso stanno arrivando nell’area dell’incidente. La compagnia di elicotteri ha fermato a terra tutti i velivoli simili a quello precipitato.