Me
La app che riconosce i quadri come Shazam con la musica
Condividi su:

La app che riconosce i quadri come Shazam con la musica

La app permette di scattare una foto a una qualsiasi opera d'arte e riuscire a sapere immediatamente il nome dell’artista, il titolo dell’opera e perfino il prezzo

29 Apr. 2016

È stata messa a disposizione sull’Apple Store da pochi
giorni una nuova app che, nelle parole degli stessi creatori, potrà fare per il
mondo dell’arte quello che Shazam fa per la musica.

La app, chiamata Magnus, propone infatti all’utente un
meccanismo molto simile a quello dell’applicazione ormai notissima in campo
musicale, che attraverso il microfono dello smartphone riesce a fornire il
titolo di una canzone.

In questo caso si tratta invece di scattare una foto di una qualsiasi
opera d’arte e riuscire a sapere immediatamente il nome dell’artista, il titolo
dell’opera, le dimensioni e perfino il prezzo.

(Credit: Magnus)


Fondata nel 2013 nella suddetta città, Magnus offre quindi
un database composto da milioni di opere d’arte, che nel momento in cui una
foto viene scattata viene scandagliato alla ricerca di un’immagine che
corrisponda a quella vista dal vivo.

Oltre a questo, l’applicazione fornisce anche una mappa per
tenere informati gli utenti su nuove esposizioni o gallerie d’arte che si
trovino nei paraggi: una funzione che però attualmente vale solo per la città
di New York. 

In questo video viene spiegato il funzionamento della app:

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus