Me

Quattro persone sono state arrestate tra Lombardia e Piemonte in un’operazione antiterrorismo

L'operazione antiterrorismo è stata coordinata dalle Digos di Lecco, Varese, Milano e dal Ros dei Carabinieri

Immagine di copertina

Quattro persone sono state arrestate in Lombardia e Piemonte con l’accusa di terrorismo di matrice islamica. Secondo le autorità, due di loro sarebbero state in partenza per la Siria o l’Iraq insieme ai due bambini di 2 e 4 anni. 

L’accusa per i sei arrestati è di “partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo internazionale”. Gli arrestati erano in contatto con una coppia che prima risiedeva a Lecco e che dal 2015 si era trasferita nei territori controllati dal sedicente stato islamico. 

L’operazione antiterrorismo è stata coordinata dalla Procura distrettuale di Milano insieme con la Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e condotta dalle Digos di Lecco, Varese, Milano e dal Ros dei Carabinieri. 

Secondo quanto riferito dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, i sospettati di associazione terroristica, stavano probabilmente organizzando attacchi in Italia.