Me
Raid aerei in Siria colpiscono un centro di soccorso nella città di Atareb
Condividi su:

Raid aerei in Siria colpiscono un centro di soccorso nella città di Atareb

I bombardamenti e il lancio di un missile, hanno colpito un centro della Syrian Civil Defence, il "White Helmets", nella città di Atareb, a ovest di Aleppo.

26 Apr. 2016

Cinque persone sono morte in due raid aerei contro un’area controllata dai ribelli a ovest di Aleppo. Altre due persone sono rimaste gravemente ferite.

I bombardamenti e il lancio di un missile, hanno colpito un centro della Syrian Civil Defence, conosciuto come “White Helmets”, nella città di Atareb, 25 chilometri a ovest di Aleppo.

I combattimenti nell’area si sono intensificati nelle ultime settimane, da quando la tregua è stata rotta. 

La Syrian Civil Defence agisce nei territori controllati dai ribelli, dove non esistono più strutture sanitarie. Secondo Radi Saad, che lavora nella struttura, il raid era mirato. Non è chiaro se gli aerei fossero siriani o russi. 

Il luogo del raid: 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus